VirtualGP | Foggia fermato… dal wifi!

Domenica trascorsa sull’asfalto di Jerez de la Frontera per tutti i piloti, dalla Moto 3 fino alla Moto GP. Nel pomeriggio i vari piloti si sono sfidati tra le 13 curve del circuito Jerez-Ángel Nieto. Ad aprire, come di consueto, proprio la Moto 3.

Dennis Foggia è scattato in griglia dal secondo posto, grazie al tempo di 01:46:101 fatto registrare nelle qualifiche, dietro solo a Rodrigo (01:45:918). Pronti, via e roket-71 (questo il nome scelto dal pilota della Leopard) era già in testa: due curve e subito dentro, il classe 2001 dimostra di essere veloce non solo in pista ma anche al joystick e si prende la prima posizione, lui che aveva fatto toccare cifre da vertice sin dalle libere.

Qualche secondo più tardi poi l’avviso improvviso: connection lost. “Ragazzi, ho un problema con il wi-fi”, annuncia Dennis Foggia.

Ritirato dalla corsa per cause di forza maggiore, il missile della Moto 3 avrebbe potuto certamente dire la sua. Per la cronaca, ha vinto Rodrigo, davanti ad Arenas e Fernandez.

“Mentre ero primo il wifi è saltato – ha dichiarato Foggia ai microfoni di Sky Sport al termine degli 8 giri della gara virtuale – la prossima volta cambierò stanza! Sono stati fortunati i miei colleghi…”.

Scherza Foggia, è stato certamente un weekend diverso in sella sua moto, sperando di tornare presto alla realtà.

Post a Comment