Jerez GP | Foggia chiamato a un’altra rimonta in pista

La giornata del sabato fa sempre rima con qualifiche e Jerez non ha certamente fatto eccezione.

Nel Q1 di quest’oggi, Dennis Foggia è rimasto fuori dal gruppetto dei quattro che potevano accedere alla seconda sessione di prove solamente per 148 millesimi. Il pilota del Team Leopard ha affrontato le 13 curve del circuito intitolato ad Ángel Nieto girando in 1’46.988, a meno di un decimo e mezzo di ritardo dal quarto posto, posizione che gli avrebbe consentito di accedere al Q2.

Domani in mattinata la messa a punto nel warm-up poi, alle 11:00, prenderà il via la seconda tappa del Motomondiale: il classe 2001 scatterà quindi dalla 19ª posizione, ma il Missile della Moto3 ci ha abituato a grandi rimonte in gara…

Post a Comment