Jerez GP | Gara a dir poco sfortunata

Solo 15 secondi, tanto è durato il Gran Premio di Jerez per Dennis Foggia. Una gara attesa, un ritorno in pista agognato da quattro lunghi mesi.

Purtroppo il circuito dedicato ad Ángel Nieto continua a non sorridere al pilota del team Leopard che, dopo il ritiro del 20187, anche quest’oggi è stato costretto al forfait subito alla prima curva a causa di un incidente con Carlos Tatay che lo ha visto involontariamente coinvolto. Il classe 2001 sta bene, la conferma è arrivata dopo pochissimi istanti mediante un tweet pubblicato dal team.

“Purtroppo è impossibile gareggiare così, noi piloti ci sacrifichiamo dalla mattina alla sera per poi sprecare un weekend così, è brutto. Non ho altro da aggiungere, ci vediamo domenica prossima” ha dichiarato Foggia ai microfoni di Sky Sport nei momenti immediatamente successivi al rientro nei box.

“Sono amareggiato ma con la testa alla prossima gara” ha poi aggiunto sui social. Già, perché domenica prossima Rocket di certo sarà nuovamente carico per correre: domenica prossima, 26 luglio, il calendario prevede il GP di Andalusia, sempre qui a Jerez, sperando che l’esito possa essere decisamente più fortunato.

Post a Comment