Emilia Romagna GP | Misano fa rima con sfortuna

Dopo la brusca frenata della scorsa settimana, in seguito alla caduta di Binder, che era costato il podio a Dennis Foggia, il pilota romano oggi è stato sfortunato vittima di una caduta dopo un contatto con Alcoba.

C’era un podio da riscattare, l’11ª posizione in griglia obbligava Dennis Foggia ad una nuova rimonta in pista. Allo spegnimento dei semafori, Rocket non ha avuto fretta, era rimasto attaccato al gruppo di testa ma senza forzare troppo e lentamente, sfruttando ogni varco, era entrato in Top-5.

Per la seconda settimana consecutiva, sempre sul tracciato dedicato a Marco Simoncelli, il pilota del Team Leopard iniziava a respirare aria di podio. A 13 giri dalla conclusione, però, un contatto con Alcoba ha pregiudicato l’intero weekend.

Incidente al limite per i commissari che, dopo aver inizialmente posto l’episodio ‘under investigation’, hanno deciso di non intraprendere alcuna ulteriore azione.

Adesso occorre subito dimenticare, archiviare e voltare pagina. Non c’è tempo per pensare, c’è solo la voglia di rifarsi prontamente: domenica prossima si torna in Spagna, il Motomondiale sarà di scena a Montmelò per il Gran Premio della Catalogna.

Post a Comment