No products in the cart.

No products in the cart.

GP di Doha

La seconda gara è stata compromessa oltre che dalle condizioni della spalla non ancora completamente ristabilita, anche dalla partenza dalla pitlane, sanzione imposta dalla direzione gara a Dennis, e ad altri 6 piloti, per aver “rallentato tra le curve 15 e 16” negli ultimi minuti delle FP2 di venerdì, nonostante la grinta e la determinazione del pilota del team Leopard la gara si è rivelata molto complicata e recuperare posizioni come di solito ci ha abituato il nostro The Rocket, è stato davvero difficile, si è conclusa con la 17° posizione.
Il prossimo appuntamento sarà il 18 aprile per il GP del Portogallo a Portimao.